giovedì 23 marzo 2017

Via Crocco, aprite una nuova scuola!!! Sono i cittadini che ve lo chiedono!!!!

BRUTTE NOTIZIE SULLA SCUOLA DI VIA CROCCO. 
Abbiamo appreso purtroppo che l'intenzione dell'amministrazione Municipale sarebbe quella di NON APRIRE PIU' UN NUOVO ASILO O UNA NUOVA MATERNA nel nostro quartiere, nella struttura di Via Crocco ma sarebbe quella di trasferirvi un nido già aperto che sta Via Conti. CONTAVAMO SU QUELLA STRUTTURA PER AVERE PIU POSTI PER LE MATERNE!!!!
Dopo tanti anni di battaglie da parte dei cittadini e di questo comitato per far aprire la struttura di Via Crocco e offrire ad una cittadinanza che soffre da anni per l'atavica carenza di strutture scolastiche, una maggiore offerta, questo non sembra essere più possibile.
Anni di battaglie gettate al vento, per lasciare peraltro le aule che si libererebbero successivamente al trasferimento dell'asilo vuote sicuramente per l'intero anno scolastico e non si sa per quanto tempo! Sarebbe assurdo!

Vogliono trasferirci il nido per tenersi aule libere nel caso in cui tra un anno e mezzo ci sia ancora emergenza scuola a Castelverde. ma i cittadini di Castelverde hanno chiesto prefabbricati nel loro quartiere, perchè ognuno ha diritto di andare a scuola vicino casa.
TUTTI I CITTADINI DEL VERSANTE PRENESTINO SI DICONO CONTRARI A QUESTA OPZIONE. ANCHE I COMITATI DI CASTELVERDE E DI COLLE DEGLI ABETI SI DICONO CONTRARI. VOGLIAMO CHE SIA APERTA UN NUOVA SCUOLA A PONTE DI NONA.

 SE GLI AMMINISTRATORI 5 STELLE SONO PORTAVOCE DEI CITTADINI DEVONO CAMBIARE LE LORO DECISIONI E RAPPRESENTARE VERAMENTE IL POPOLO!!!! APRITE UNA NUOVA SCUOLA. Abbiamo chiesto un incontro urgente con l'amministrazione Municipale affinché cambino idea

NON C'è POSTO PER TE. Era il 20 aprile 2012 quando facemmo questa iniziativa ma ancora oggi Non c'è posto per te. Non ci sono posti per la materna nel nostro quartiere.

ATTIVITA' RECENTI DEL COMITATO

ATTIVITA' RECENTI DEL COMITATO DI QUARTIERE NUOVA PONTE DI NONA

RACCOLTA PORTA A PORTA. Ci è stato scritto dall'assessore Municipale che nel nostro quartiere dovrebbe partire il porta a porta condominiale a Marzo. Ad oggi però ancora nessuna data ufficiale concernente la partenza del nuovo servizio.
SICUREZZA. Abbiamo in più di una occasione incontrato il capitano dei Carabinieri di Tivoli responsabile di tutto il Comando che arriva fino a Settecamini e a Ponte di nona. per rappresentargli le esigenze del nostro territorio. Se si trovassero i locali idonei lui sarebbe ben felice di aprire una caserma nel nostro territorio che lo ritiene strategico al fine di limitare e arginare le sacche di illegalità presenti nel quadrante est e non estenderle a quartieri più tranquilli come il nostro.
ROGHI
Abbiamo partecipato ad una commissione Ambiente del comune di Roma dove ci hanno detto che volevano istituire un tavolo sulla sicurezza per affrontare la questione. Abbiamo scritto anche al vicecapo di gabinetto con delega alla sicurezza senza purtroppo ottenere risposta. Su questo punto questa amministrazione, al di la della volontà di chiudere i campi nomadi, ancora non ha riferito un programma preciso per affrontare questa piaga. Per adesso è stato attuato un protocollo d'intesa che si sostanzierebbe in un coordinamento tra Campidoglio, forze dell'ordine, Questura, Prefettura e Polizia locale. Ci informeremo sugli sviluppi di questo protocollo. il 22 febbraio abbiamo rappresentato all'assessore all'ambiente comunale, in vista al nostro Municipio, anche questo problema
PARCO ARCHEOLOGICO. A settembre abbiamo segnalato che AMA voleva fare l'isola ecologica proprio dentro il parco. L'assessore Ziantoni ha preso in carico la questione proponendo un altro luogo per installare l'isola ecologica (Viale Cerroncino) e sbloccando i lavori, tanto richiesti anche in passato, da questo Comitato. Oggi il parco archeologico sta diventando realtà. Ci siamo accorti tuttavia, anche grazie alle segnalazioni dei cittadini che manca di fatto una interconnessione pedonale e ciclabile con il nostro quartiere. Sarebbe assurdo.Tra l'altro l'interconnessione consentirebbe di raggiungere la stazione e il nido in bicicletta. Abbia proprio ieri fatto presente la questione a tutti i livelli, (Enrico Stefano, Daniele Diaco, Donatella Iorio, Katia Ziantoni, Fabrizio Tassi) al fine di verificare se i finanziamenti attualmente esistenti consentano la risoluzione del problema.
ADEGUAMENTO VIA COLLATINA TRATTO ACQUA VERGINE - LONGONI . La Commissione lavori pubblici del Comune di Roma e del Municipio si sono interessate della questione. Inoltre su tale argomento ci hanno scritto Giuseppe Agnini e Alessandra Agnello, rispettivi presidenti delle commissioni. I Finanziamenti ci sono e il lungoe farraginoso procedimento è ancora in essere. I prossimi passi dovrebbero essere quelli della chiusura della conferenza dei servizi per l'approvazione del progetto definitivo, la delibera di modifica del piano regolatore, il bando e l'esecuzione dei lavori. Se tutto va bene prima dell'inizio dei lavori dovrà passare almeno 1 anno. Abbiamo chiesto ai Presidenti delle commissioni di continuare il coordinare dei vari dipartimenti/uffici affinchè tutto proceda celermente.
PROCESSIONARIE NEL PARCO. La Ziantoni a seguito di nostra richiesta ci ha risposto: "Gent.ssimo,
quest''anno, come l'anno scorso, il servizio giardini, non ha provveduto alla prevenzione delle processionarie che doveva partire dai mesi scorsi.
Non essendo stata fatta apposita gara l'intervento del Servizio Giardini, si limiterà alla rimozione di eventuali ceppi che vi prego, nel caso, di segnalare."
MANUTENZIONE STRADALE. Abbiamo scritto e poi incontrato l'assessore ai lavori pubblici segnalando in particolare la questioen di Via Noale e la questione della famosa buca pompei. Abbiamo segnalato anche l'assenza della segnaletica orizzontale ormai consumata.

Acr Ponte di nona: prima festa del quartiere

L'associazione culturale ricreativa Ponte di nona propone, per il primo di luglio,  la prima festa del quartiere 10:00  – apertura s...