sabato 5 ottobre 2019

NUOVA PONTE DI NONA DICE "NO" ALL'IMPIANTO PER IL RICICLO DI BIOMASSE DI VIA PRENESTINA 1280".

DICIAMO "NO" ALL'IMPIANTO PER IL RICICLO DI BIOMASSE DI VIA PRENESTINA 1280".
In data 03 ttobre alle ore 16 il CdQ nuova ponte di nona e numerosi altri comitati del versante est del nostro municipio ha partecipato all'incontro indetto dall'assessore all'ambiente KATIA ZIANTONI presso l'aula consiliare.
Il tema è serio: ostacolare in ogni modo il nuovo impianto di compostaggio e riciclo di biomasse di via prenestina 1280. Il perché è presto detto: siamo stanchi di essere il serbatoio dei rifiuti di Roma, stanchi di respirare cattivi odori, stanchi di non essere considerati.
Il nuovo impianto è inopportuno sia per gli stessi materiali che vorrebbe accogliere, sia per la localizzazione (vicino al centro abitato ed all'istituto agrario, in zona archeologica protetta...).
Il VI municipio, rappresentato dal Presidente ROBERTO ROMANELLA, dall'assessore all'ambiente KATIA ZIANTONI e dal presidente della commissione ambiente FABRIZIO TASSI condividono una ferma opposizione alla realizzazione dell'impianto ed hanno invitato la cittadinanza a far pervenire le proprie osservazioni in vista della conferenza dei servizi che si terrà a breve. Sottolineiamo, come CdQ, che la responsabilità è della Regione Lazio, ma che comunque l'amministrazione regionale ha l'obbligo di considerare le osservazioni che perverranno dai Dipartimenti del Comune, sentito anche il municipio, territorialmente competente, e dai cittadini interessati.
Riteniamo quindi doveroso agire in tutti i modi permessi dalla legge per far valere il nostro diritto alla salute.


mercoledì 2 ottobre 2019

A24 - IL CDQ SALUTA LA PRESA DI POSIZIONE DEL MUNICIPIO CHE CHIEDE L'ABOLIZIONE DEL PEDAGGIO.

A24 - IL CDQ SALUTA LA PRESA DI POSIZIONE DEL MUNICIPIO CHE CHIEDE L'ABOLIZIONE DEL PEDAGGIO.
Dopo le manifestazioni al Ministero delle Infrastrutture e trasporti, dopo la raccolta firme con la petizione di abolizione del pagamento del pedaggio approdata al senato il CdQ ha ricevuto la lieta notizia direttamente da via Cambellotti e saluta con gioia la presa di posizione del Municipio VI in merito alla questione irrisolta del pagamento dei pedaggi urbani dell’A24. I dettagli nell'articolo di Roma Today in calce.


Il CdQ in questa fase di transizione, dopo i fatti di Genova con il crollo del Ponte Morandi e con la ripianificazione sui termini della concessione autostradale, continuerà a chiedere a gran voce l'abolizione dell'ingiusto pedaggio per i caselli urbani dell'A24 dove migliaia di cittadini fanno i pendolari tra l'estrema città e il centro per recarsi semplicemente a lavoro.

ROMA TODAY - Pedaggio A24: il Municipio VI scrive al Ministro e ne chiede l’abolizione


NUOVA PONTE DI NONA DICE "NO" ALL'IMPIANTO PER IL RICICLO DI BIOMASSE DI VIA PRENESTINA 1280".

DICIAMO "NO" ALL'IMPIANTO PER IL RICICLO DI BIOMASSE DI VIA PRENESTINA 1280". In data 03 ttobre alle ore 16 il CdQ nuova...