mercoledì 4 dicembre 2013

Via Cerruti. La liberazione. Una vittoria dei cittadini


Le Istituzioni sono presenti. Finalmente dopo 8 mesi è stata sgomberata la palazzina di via Cerruti occupata abusivamente, ripristinando la legalità nel nostro quartiere. Questa è una vittoria dei cittadini di Ponte di nona che hanno chiesto in tutti i modi possibili la legalità. Come ben sapete, il Comitato di quartiere Nuova ponte di nona assieme a delegazioni di Via Cerruti  hanno incontrato in questi mesi numerose volte le istituzioni a tutti i livelli per rappresentare la problematica  (Regione, Comune Municipio e mandato più di un esposto al Prefetto). Un pressing fortissimo e continuo anche  attraverso mezzi di comunicazione e social network. 

Alla fine è stata vittoria! 

Finalmente resa giustizia a tanti abitanti, giovani coppie, che dopo aver comprato casa e sottoscritto mutui ventennali si erano trovati la loro casa invendibile con una perdita di valore inestimabile. Le promesse delle Istituzioni sono state mantenute. E’ stato emozionante vedere in questi mesi come numerosi cittadini in modo compatto,  hanno detto NO a questo modo di fare della vecchia politica. Ricordiamo la lenzuolata bianca, dinanzi agli occupanti che manifestavano per le vie del quartiere e la manifestazione di strada. Per la prima volta a Roma i cittadini hanno fatto fronte alle occupazioni illegali come mezzo di risoluzione della emergenza abitativa che è reale. Ed hanno vinto, in maniera non violenta.

Il Comitato di quartiere ringrazi  il Prefetto,  le Forze dell'Ordine, e tutte le Istituzioni che ci avevano promesso quanto oggi è avvenuto (Capo staff del Sindaco, Presidente del Municipio, Presidente della Commissione lavori pubblici e consiglieri Municipali)

Acr Ponte di nona: prima festa del quartiere

L'associazione culturale ricreativa Ponte di nona propone, per il primo di luglio,  la prima festa del quartiere 10:00  – apertura s...