mercoledì 18 febbraio 2015

Roghi e problematiche del quartiere: Il Comitato incontrerà il Vice Sindaco e l'Assessore alle politiche sociali



Sono noti ormai i problemi che attanagliano il nostro bel quartiere e che il comitato  ormai da quasi tre anni sta affrontando. Il problema dei fumi nocivi che esalano a causa di roghi di rifiuti accessi presso il campo nomadi di salone è sicuramente una delle priorità, perché si tratta di tutelare la nostra salute e quella dei nostri figli, E' un fatto gravissimo che le istituzioni devono affrontare senza se e senza ma.

A seguire la problematica della carenza delle strutture scolastiche di ogni ordine e grado, la viabilità (rifacimento di Via di salone e pagamento del pedaggio), carenza di una pulizia costante da parte di AMA, la sicurezza (rapine ai danni degli esercizi commerciali e furti nelle abitazioni e accattonaggio), trasporti inadeguati, carenza di giochi per bambini, manutenzione parchi, arresti al centro rifugiati. Tranne quello dei roghi, tali problemi non stati messi in ordine di importanza. Ciascun abitante, a seconda della propria sensibilità e della propria esperienza di vita, avrà certamente una sua specifica graduatoria.

Il prossimo mercoledì 25 febbraio, il Comitato di quartiere nuova ponte di nona, a seguito di specifica richiesta, avrà la possibilità di incontrare il Vice Sindaco e l'assessore alle politiche sociali, competente per i campi nomadi, per riportare tutte queste problematiche ma sicuramente in primis, il problema dei roghi.

Su questo problema non vorremo sentire più parole ma solo fatti. E' piu di un anno che incontriamo il Campidoglio (delegato alla sicurezza del Sindaco, dott.ssa Matarazzo) e non abbiamo ottenuto niente o quasi di quello che avevamo richiesto, anche mediante la raccolta firme.

Ora abbiamo la possibilità di incontrare direttamente il Vice sindaco e l'Assessore e andremo a dire di intervenire pesantemente e subito per evitare il procastinarsi dei roghi di rifiuti nocivi per la nostra salute e comunque di attivare le procedure per chiudere il campo nomadi, vergogna dell'europa.

La nostra salute non può aspettare i tempi della burocrazia e della politica. Si deve agire ora, si deve agire subito.

Il direttivo del CDQ
Bruno Foresti, Presidente
Elisa Cherubini, Vice Presidente
Patrizio Carnassale
Andrea Cerrone
Carmine Danzica
Chiara Del Guerra
Patrizia Magnanimo
Monica Lugini
Francesco Ortolani





Acr Ponte di nona: prima festa del quartiere

L'associazione culturale ricreativa Ponte di nona propone, per il primo di luglio,  la prima festa del quartiere 10:00  – apertura s...