lunedì 22 ottobre 2012

Il Comitato scrive all'Assessore Visconti: ma i giochi nel parco che aveva promesso?




Era 15 Giugno 2012, Casale Rosso. Evento organizzato dall'Associazione Papillon. Presente l'Assessore Visconti e tra i cittadini anche alcune membri del Comitato. L'Assessore promette i giochi nel parco. Una cosa non difficile - disse - Già abbiamo il bando. Mando un tecnico a fare il sopralluogo. Non se ne seppe più nulla.

Il Comitato di quartiere ha scritto all'Assessore Visconti, affinché vengano mantenute le promesse in questo scampolo di legislatura.

                                                                                  ASSESSORE ALL’AMBIENTE
ROMA CAPITALE

Marco Visconti 
Fax: 06671071254 
Fax: 0677205724

ROMA                                   

Oggetto: richiesta di giochi parco pubblico Ponte di nona           
Egregio Assessore,
Questo Comitato di quartiere le scrive facendo riferimento all'incontro tra Lei e i cittadini del quartiere, organizzato dall'associazione Papillon, tenutasi il 15 Giugno 2012 nel Casale rosso del parco di Ponte di Nona, in cui si è discusso, tra l’altro, dell’incremento dei giochi pubblici nel parco.
In occasione di tale incontro,  vennero fuori delle indicazioni concrete e importanti. In particolare, ci fu una Sua concreta promessa di installare nel Parco, dei giochi per bambini particolarmente ben fatti, di moderna concezione e adatti a diversa tipologia di utenza per età. La cosa si poteva fare subito – ci disse – perché già erano stati stanziati i fondi.
In effetti, il parco di Ponte di Nona, che peraltro serve anche tantissime zone attorno al nostro quartiere (Colle degli abeti, Lunghezza, Villaggio falcone, Villaggio Prenestino, Prato fiorito) è frequentato da tantissimi bambini. Infatti, il nostro quartiere è abitato prevalentemente da giovani coppie con figli piccoli e risulta  essere uno dei quartieri con più alto tasso di natalità in tutta Roma.
Nonostante questo il Comune o altri enti pubblici non ha mai installato giochi nel parco. Esistono solamente due altalene e uno scivolo donato dal Centro commerciale ma totalmente insufficiente per far fronte all'altissima affluenza di pubblico.
Attendiamo fiduciosi che le promesse espresse in quell'incontro pubblico si concretizzino presto. Rimaniamo a disposizione per qualsiasi sopralluogo e forma di collaborazione.
In attesa di un suo cenno di riscontro, le porgiamo cordiali saluti.                       
Roma, 22/10/2012
IL PRESIDENTE
 (Bruno Foresti)

Acr Ponte di nona: prima festa del quartiere

L'associazione culturale ricreativa Ponte di nona propone, per il primo di luglio,  la prima festa del quartiere 10:00  – apertura s...