mercoledì 30 maggio 2012

Fermata Fr2, il Comitato scrive al Sindaco

Come preannunciato, il Comitato di quartiere, ha scritto al Sindaco Gianni Alemanno affinchè si attivi celermente al fine di sbloccare l'incresciosa situazione che ha portato alla macata approvazione del progetto definitivo della fermata Ponte di nona sulla tratta FR2, Roma -Lunghezza. Di seguito il contenuto della lettera e l'allegato in originale 

Questo Comitato intende segnalare la gravità e l’urgenza della situazione concernente le inadempienze e i ritardi nei confronti della costruzione della fermata di Ponte di Nona, prevista sul tratto FR2 Roma-Lunghezza, nell’ambito della Centralità metropolitana Ponte di Nona - Lunghezza.

Come Lei ben saprà, l’enorme espansione urbanistica delle zone ad Est di Roma (Ponte di Nona, Lunghezza, Colle degli abeti) ha fatto sì che circa 60.000 nuovi abitanti andassero ad abitare in tali zone, in pochissimi anni. Tuttavia, a tale urbanizzazione non ha corrisposto un incremento dei mezzi di trasporto tali da sopperire alle esigenze di una vera e propria nuova città costruita al di fuori del GRA. Si pensi che la nuova urbanizzazione è stata progettata a approvata, sul presupposto fondamentale del potenziamento della linea FR2 che lambisce il quartiere e sulla costruzione della nuova fermata Ponte di Nona, recepita anche nel nuovo piano Regolatore. 

Infatti, l’art.65, comma 9 delle NTA del PRG stabilisce che “l’attuazione delle Centralità metropolitane e urbane è subordinata alla preventiva o contestuale realizzazione delle infrastrutture ferroviarie (linee metropolitane, altri sistemi in sede propria) previste dal PRG.”

 Peraltro, è da molti anni che a Ponte di nona si scrive, anche in documenti ufficiali, della costruzione della fermata e molti cittadini hanno deciso si andare a vivere in questi nuovi quartieri sul presupposto che venisse realizzata. Tuttavia, a distanza di numerosi anni addirittura non è stato approvato neanche il progetto definitivo. 

Questo Comitato, dopo aver effettuato richiesta formale di accesso agli atti, ha potuto verificare che la Conferenza di Servizi per l’approvazione del progetto definitivo aperta addirittura nel 2010 ancora non è stata conclusa per via del parere negativo dell’ANAS e che la RFI con nota del 7 novembre 2011 ha riferito che sono stati attivati contatti con l'amministrazione comunale finalizzati all'individuazione di possibili soluzioni dei problemi aperti. Alla luce di quanto scritto, i cittadini di Ponte di nona, denunciando la scandalosa e ingiustificabile lentezza con il quale si sta procedendo ad approvare un progetto di una fermata che servirebbe come manna dal cielo per la mobilità dei nostri territori, La pregano vivamente di voler intervenire affinché venga costruite nel più breve tempo possibile la fermata predetta!


Acr Ponte di nona: prima festa del quartiere

L'associazione culturale ricreativa Ponte di nona propone, per il primo di luglio,  la prima festa del quartiere 10:00  – apertura s...